Il Bettoliere sceglie la “San Giovanni” di Casavatore.

 

 

Sarà la paranza “San Giovanni” di Casavatore a trasportare il Giglio del Bettoliere 2016 durante la ballata del prossimo 26 giugno. La notizia, trapelata in questi giorni, trova conferma sulla pagina del social network Facebook, dedicata alla paranza dai colori giallo-blu del comune a due passi da Napoli. Il “giglio della discordia” come è stato definito il Bettoliere 2016, di fatto assegnato dal Tribunale Amministrativo Regionale della Campania alla Sig.ra Filomena Castagnini, dopo una lunga serie di ricorsi, ha dunque scelto le spalle che lo trasporteranno durante la kermesse nolana del prossimo giugno.

 

Una paranza relativamente giovane, nata nel 1997, presente fin dalla sua fondazione alla ballata della città di Casavatore, con alcune presenze anche in altre feste forestiere, tra cui Barra, Brusciano e Crispano. Per la città di Casavatore si tratta invece di un ritorno nella terra di San Paolino, l’ultima partecipazione alla ballata di Nola risale infatti al 2013, quando un gruppo formato da cullatori delle due paranze casavatoresi, fu chiamato a trasportare il Giglio del Bettoliere, in precedenza era stato l’altro sodalizio di Casavatore, la paranza Nuova Gioventù, a partecipare alla Festa dei Gigli di Nola.

 

 

 
Alla paranza San Giovanni sono giunti, tramite Facebook, gli auguri della Paranza Stella, grande esclusa dalla ballata di quest’anno, direttamente dal profilo del capo paranza Lello Guerriero.