Due anni di Unesco: si chiude con il concerto gospel del coro diretto dal maestro Angelo Abate

 

A chiusura dei festeggiamenti per il secondo anniversario del riconoscimento Unesco attribuito alla Festa dei Gigli nell’ambito della Rete italiana delle macchine a spalla, la Fondazione Festa dei Gigli promuove il concerto gospel del coro diretto dal maestro Angelo Abate. L’appuntamento è in programma per domenica 13 dicembre alle ore 20,00 in piazza Duomo.

 

Dicembre ormai da due anni a questa parte è il mese dedicato alla celebrazione del sigillo Unesco ottenuto il 3 dicembre del 2013. Un evento che ha cambiato la storia della Festa dei Gigli proiettandola insieme alla città in una dimensione internazionale.

 

Anche quest’anno – afferma il consigliere della Fondazione dei Gigli, Gaetano Fusco – la Fondazione ha voluto rimarcare con un serie di iniziative il valore del sigillo Unesco. Con l’evento conclusivo delle celebrazioni di quest’anno si è voluto, con il concerto del gospel del maestro Angelo Abate, musicista di grande valore che ha accompagnato artisti di caratura nazionale ed internazionale come Antonello Venditti, abbinare i festeggiamenti del sigillo con le atmosfere e le suggestioni natalizie

 

La Fondazione – conclude il presidente Raffaele Soprano – ha come obiettivo fondamentale la tutela e la promozione della millenaria tradizione. I festeggiamenti Unesco sono un’ occasione per tutti per ribadire i valori autentici della Festa che rappresenta un bene comune che va difeso e valorizzato con l’impegno costante da parte dell’intera comunità, cittadini ed istituzioni”.