Gigli e camorra, in cella Babbà (da ilNolano.it)

NOLA – Tra le sei persone arrestate dai carabinieri di Torre del Greco per estorsione aggravata dal metodo mafioso c’è anche Gaetano Gegnoso, il noto Babbà, cantante dei Gigli fino all’anno scorso protagonista anche della festa nolana dei Gigli. Babbà, 38 anni, è notissimo nell’area nolana, a Barra e nel vesuviano. L’anno scorso è stato parte attiva della festa dei gigli di Nola. Secondo le accuse degli inquirenti, Gegnoso con gli altri arrestati(Carmine Russo, Giosuè Ambrosiano, Vincenzo Rossi, Vincenzo Petrone, Andrea Andolfi) avrebbero imposto alcuni gadget relativi al Giglio dell’Insuperabile, per gli inquirenti gestito dal clan Cuccaro Aprea.

di Redazione 14/01/2013 19:17:46
Anno VI Numero 14
© RIPRODUZIONE RISERVATA