Ore 11.20, il Sarto è in Piazza! Si chiude la ballata 2018

Oltre 5 ore di ritardo rispetto al termine ultimo indicato da Fondazione e Commissario Prefettizio. La ballata 2018 dei Gigli si è conclusa con l’arrivo del Sarto in Piazza Duomo, quando l’orologio del palazzo di città segnava le 11.20. Una ballata compromessa, nella tabella di marcia, da alcuni problemi tecnici, ma anche da alcuni ingiustificati ritardi. Dopo il mini ritardo della ballata del mattino, appena 10 minuti oltre le 13, il via al percorso pomeridiano scatta già con 20 minuti di ritardo. L’Ortolano ha poi recuperato tempo durante il percorso concludendo la sua festa poco dopo la mezzanotte (00.28), seguito a stretto giro dal Salumiere, che a 00.40 circa concludeva la sua ballata.

Sfortunata la festa del Bettoliere. La brillante prestazione della paranza Franzese (con la girata di Caparossa effettuata in senso antiorario), è stata compromessa poi poco prima di Santa Maria ‘a Nova, dove il giglio ha iniziato ad avere i primi problemi. Lunga verifica da parte degli operai della bottega, arrivati fin sulla cima per verificare la solidità della struttura, con conseguente ritardo. Il Bettoliere riprende poi la sua marcia fino alle Carceri, dove poco prima dell’esibizione è costretto ad un nuovo controllo sulla solidità della struttura. I responsabili della paranza ci hanno indicato il problema in uno spostamento della borda, asse centrale del giglio. Nonostante tutto il Bettoliere prosegue nel suo cammino, arrivando in Piazza Duomo alle ore 3.20. Notevole la distanza, in termine di metri, tra i Gigli che seguivano. La Barca raggiungeva via San Paolino solo alle 2.40, con il Beccaio a notevole distanza (fermo al rione Salvatore). La ballata prosegue fino alle prime luci del mattino e ben oltre. Poco prima delle 8 il Calzolaio attraversa il vico Piciocchi, che sarà la croce invece del Fabbro, che spezza per 3 volte consecutive le varre (una arriva in prestito dalla paranza Stella), prima di riuscire ad attraversa il nodo cruciale del percorso quando sono le 9.44. La ballata si conclude con l’arrivo del Sarto in Piazza intorno alle 11.08, giusto il tempo di sistemare l’obelisco nel miglior modo possibile per sancire la fine di questa ballata 2018.