Pippo Baudo testimonial per l’immagine coordinata 2019

L’immagine coordinata che accompagnerà la Festa dei Gigli 2019 sarà presentata martedì 26 marzo 2019, alle ore 18.00, nel corso di un evento che si svolgerà presso la chiesa dei Santi Apostoli (via San Felice a Nola) .

Anche per quest’anno l’elaborato è stato scelto tra i lavori realizzati dagli allievi dell’ Accademia delle Belle Arti di Napoli che per il terzo anno consecutivo ha confermato la collaborazione con la Fondazione Festa dei Gigli. Durante la manifestazione sarà inaugurata anche la mostra dei bozzetti di tutti i partecipanti alla selezione.

Ad intervenire saranno Lorenzo Vecchione, presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Don Lino D’Onofrio, vice presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Anna Manganelli, Commissario prefettizio del Comune di Nola, Giuseppe Gaeta, direttore dell’Accademia delle Belle arti di Napoli. Ospite l’eccezione sarà Pippo Baudo che scoprirà, insieme all’autore, il bozzetto prescelto.

La presenza di un testimonial del calibro di Baudo evidenzia, in maniera plastica, l’impegno della Fondazione ad arricchire di contenuti questa straordinaria espressione di folclore che dal 2013 è stata dichiarata dall’Unesco, patrimonio immateriale dell’umanità. – afferma Lorenzo Vecchione, presidente della Fondazione Festa dei Gigli – La stessa collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti rappresenta la direzione giusta da seguire, agganciando, sempre di più, la Festa alle eccellenze culturali, affinché questo millenario rituale possa acquisire un crescente respiro nazionale ed internazionale. La Festa dei Gigli è un attrattore dalle potenzialità uniche che vanno sostenute e aiutate ad esprimersi a pieno