Nola centro del Mondo, è il giorno in cui ballano i giganti

 

 

E’ arrivato il giorno del cielo, è arrivata la giornata più attesa di questo 2015 nolano. Prenderà il via tra poche ore la ballata dei Gigli e della Barca, che in mattinata, dalle postazioni in cui sono stati rivestiti, si sposteranno verso Piazza Duomo, per un giorno centro della terra. I gigli e la Barca saranno in piazza per le ore 13, quando il Vescovo, S.E. Mons. Beniamino Depalma, benedirà gli obelischi.

 

Alle 16 si parte per il percorso storico tra le strade della città, i gigli sfileranno nell’ordine storico, Ortolano, Salumiere, Bettoliere, Panettiere, Barca, Beccao, Calzolaio, Fabbro e Sarto, percorrendo lo storico tragitto che vede come punti focali l’esibizione di “Caparossa”, la girata delle “Carceri” e il temutissimo “Vico Piciocchi”, atto conclusivo della ballata prima del ritorno in Piazza Duomo, intanto a mezzanotte verranno assegnati presso Palazzo di città, i gigli e la Barca per l’edizione 2016.

 

La redazione di GiugnoNolano augura a tutto il popolo dei gigli, ai Maestri di Festa, ai cantanti, alle divisioni musicali, alle paranze, agli impiantisti, i costruttori, i cullatori, tutti gli addetti ai lavori impegnati in questa maratona di quasi 24 ore, una serena e splendida festa in onore di San Paolino.

 

SEGUI LA DIRETTA STREAMING SULLA HOME PAGE DEL NOSTRO SITO www.giugnonolano.com