Rete delle grandi macchine a spalla, a Roma incontro tra le comunità 📹

Rete delle grandi macchine a spallaLa suggestiva cornice dei Musei Capitolini è stata lo scenario per l’incontro tra le comunità di Nola, Viterbo, Sassari e Palmi Calabro. Le quattro sorelle, che compongono la Rete delle grandi macchine a spalla, patrimonio UNESCO dal 2013, si sono incontrate nella capitale per una serie di importanti eventi. E’ stato infatti presentato il “Piano di Comunicazione e divulgazione integrata” per la valorizzazione della Rete. All’apice della manifestazione, la proiezione del film sperimentale “Un patrimonio sulle spalle”, per la regia di Francesco De Melis. Gli intensi attimi delle quattro manifestazioni sono stati raccontanti grazie alle immagini realizzate negli ultimi anni, su indirizzo del coordinamento tecnico-scientifico della Rete.

Rete delle grandi macchine a spalla, firmato lo statuto della nuova associazione

L’incontro è stato anche occasione per la firma, da parte delle quattro comunità, dello stato che costituisce l’associazione della Rete. Folta la rappresentanza nolana, composta. Oltre che dalla rappresentanza istituzionale, anche da Maestri di Festa, paranzari e da rappresentanti delle maggiori associazioni nolane.