Il Calzolaio è senza Maestro di Festa, riaperti i termini


 

NOLA – Fulmine a ciel sereno nel giorno della prima “questua” La Fondazione Festa dei Gigli, tramite un manifesto affisso in città, ha deliberato la riapertura dei termini per l’assegnazione del Giglio del Calzolaio dopo la rinuncia del maestro di Festa Francesco D’Angiò (concessione 05/2013), il Calzolaio è quindi senza maestro di festa. La foto del manifesto che annuncia la notizia ha fatto velocemente il giro del web creando scompiglio tra gli addetti ai lavori. In attesa di chiarimenti sulla vicenda, i cittadini interessati a ricoprire il ruolo di Maestro di Festa possono presentare la candidatura presso il comando locale dei Vigili Urbani entro e non oltre le ore 12 del 27 marzo 2014