Accordo Fondazione – SIAE, Si riducono i costi sui diritti d’autore

 

Accordo raggiunto in questi giorni tra la Fondazione Festa dei Gigli e la SIAE, la società italiana degli Autori e degli Editori preposta alla protezione dei diritti d’autore. Come ben noto è consuetudine dei cantanti e delle divisioni musicali, eseguire durante la ballata del giglio, oltre alle classiche canzoni d’occasione, anche brani di autori italiani e napoletani, coperti ovviamente da diritti d’autore.

 

Ai Maestri di Festa veniva applicata una tariffa che veniva elargita a copertura dei diritti dovuti ai leggittimi proprietari dei brani riarrangiati in versione giglio. Grazie alle contrattazioni portate avanti dalla Fondazione, la somma da pagare per i vari comitati sarà ridotta di un terzo a partire dalla festa di quest’anno.