Un anno di stop per Enzo Scala

enzoscala

31 maggio 2013 – di Alberto De Sena


NOLA – Un fulmine a ciel sereno alla vigilia del giugno nolano. L’ordinanza Sindacale n.° 123 diramata ieri mette fuori gioco per un anno il capo paranza della Fantastic Team, Vincenzo Scala, a causa del mancato pagamento della sanzione di 15 mila euro inflittagli dopo i presunti ritardi causati durante la scorsa edizione della Festa. Il pagamento della sanzione, irrogata dall’Ente Festa lo scorso 30 giugno, e notificata allo stesso Scala il 24 luglio del 2012, risulta a tutt’oggi da saldare, nonostante la diffida ad eseguire il pagamento consegnato al capo paranza in data 13 maggio 2013, e con la scadenza dei termini di moratoria concessi a Scala, il Sindaco ha firmato l’atto che dispone la sospensione di Enzo Scala per la durata di un anno. Inutile quindi la “lettera aperta”, con tanto di tabella di marcia ed orari, che lo stesso Enzo Scala pubblicò sul sito della paranza FT poche ore dopo l’ufficializzazione della squalifica. Come già noto la squalifica non preclude in alcun modo la partecipazione della paranza Fantastic Team alla kermesse 2013 (i fantastici sono chiamati al trasporto del Salumiere), la sospensione riguarda, infatti, solo la persona del capo paranza.