Nola capitale del Mondo, centinaia di turisti nell’infopoint UNIT

 

Turisti da tutto il Mondo stanno confluendo a Nola per la Festa dei Gigli. A confermalo è UNIT, l’Ufficio Nolano d’Informazione Turistica, che ha attivato uno sportello per l’accoglienza dei turisti presso la sede della Pro Loco Nola, in via Tommaso Vitale 9. 

 

 

Olanda, Stati Uniti, Scozia, Costa Rica e Spagna, sono solo alcuni dei paesi di provenienza dei turisti che stanno affollando la nostra città, come confermano anche i pensieri lasciati sul “registro” presente presso l’info point, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 18.30 alle 22, grazie alla collaborazione dei giovani operatori turistici, formati grazie ad un corso tenutosi nei mesi precedenti alla Festa dei Gigli.

 

 

UNIT ripropone inoltre l’iniziativa del “Kit del Turista”, una serie di materiali per facilitare l’esperienza gigli e invitare a conoscere le altre innumerevoli risorse di cui il territorio dispone. All’interno del Kit, in distribuzione a partire da giovedì 25 giugno presso le strutture alberghiere aderenti, quest’anno è inserito anche il documentario “Nolano per un giorno”, della durata di circa due ore, prodotto e realizzato da Nuvla Onlus grazie alla collaborazione di Pro Loco Nola, Slow Food Agro Nolano, e interamente realizzato dallo staff del nostro portale, GiugnoNolano.it

 

 

Il dvd propone un excursus per immagini sulla Festa dei Gigli, patrimonio dell’umanità, e sugli itinerari religiosi ed enogastronomici dell’area nolana e si avvale di numerosi e autorevoli interventi, come quello del Vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma, e dell’ex funzionario della Soprintendenza Archeologica di Napoli per Nola, Giuseppe Vecchio. Parti del documentario in questione sono ogni sera proiettate presso lo sportello turistico, dove è già possibile prenotarlo.