Sostegno alle famiglie in difficoltà. Le paranze dei Gigli si adoperano

Continuano le iniziative di solidarietà per contrastare l’emergenza Coronavirus. Non solo sul piano sanitario, ma anche per sostenere le famiglie bisognose della città che si trovano in difficoltà nell’ approvigiornarsi di cibo.

Le paranze dei Gigli hanno raccolto, in tal senso, l’appello dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gaetano Minieri e si stanno adoperando per una raccolta di beni di prima necessità. Ad aderire anche la paranza Pollicino che questo pomeriggio ha consegnato 220 kg di pasta presso la parrocchia della Stella. Il grande cuore della città non si smentisce mai.